Special project # 11, The Legacy of Allan Kaprow by Pasquale Polidori

Festivals

404 Arte y Festival

Nato nel Dicembre 2004 nella città di Rosario, Argentina, è un’organizzazione indipendente che promuove e diffonde produzioni artistiche di arte elettronica, generando un ambiente creativo nel quale gli autori si relazionano fra loro.

http://www.404festival.com/

ARS ELECTRONICA FESTIVAL

The ARS ELECTRONICA FESTIVAL di Linz, Germania, ha esordito nel 1979 con un progetto pilota creato per lanciare l’emergenza della rivoluzione digitale e un’occasione per affrontare questioni importanti sul futuro nel punto di intersezione tra arte, tecnologia e società. Nel 1979 i candidati al festival era di circa venti, tra artisti e scienziati. Tre decadi più tardi, centinaia di nomadi del network, teorici, artisti e specialisti delle tecnologie si ritrovano a Linz ogni anni da ogni parte del mondo, oltre a 550 giornalisti e blogger che contribuiscono con i loro report. Dal 1986 il festival si svolge annualmente, ogni edizione dedicata ad un tema specifico.

http://www.aec.at/festival/

Atopic Festival

Atopic è un festival di film machinima, ovvero film realizzati all’interno dei video-games, che dal 2009 ha luogo a Parigi ogni anno dal 2009.

http://www.humanatopicspace.fr/

AV Festival

E’ il festival più grande d’Inghilterra di arte digitale, musica e moving image.

http://www.avfest.co.uk/

Boston Cyberarts Festival

Il Boston Cyberarts Festival ha una lunga tradizione di innovazione tecnologica ed artistica in Massachussetts. Il festival presenta lavori di professionisti di tutto il mondo che utilizzano le nuove tecnologie da applicare ad arte visiva tradizione e discipline che ruotano attorno alla performance art. Il festival comprende mostre di arte visiva, musica, danza e performance teatrali, presentazioni di video e film, programmi educativi, letture, dimostrazioni e symposia. Gli eventi hanno luogo per tutta Boston, inclusi teatri, musei, gallerie, studi di artisti, istituzioni educative e altri spazi dedicati al pubblico.

http://bostoncyberarts.org/festival/

DEAF Arts Festival

La missione del DEAF Arts Festival è quella di celebrare l’arte attraverso la varietà di mostre, di arti visive e performative.

http://deafartsfestival.org/

Experimenta

Dal 1986 Experimenta ha trasformato spazi pubblici, location per mostre e ambienti aziendali in accattivanti destinazioni interattive. Experimenta ha tre obiettivi principali: commissione, mostra e diffusione attraverso mostre itineranti del meglio dell’arte contemporanea. Questi tre obiettivi, assieme alla realizzazione di una biennale internazionale di media art, che ha esordito in Australia, a Melbourne, come biennale nazionale per poi viaggiare in un tour internazionale.

http://www.experimenta.org/

FILE Festival

Il FILE, Festival International de Linguagem Eletronica di San Paolo del Brasile, è promosso dalla compagnia FILE Festival Internacional de Linguagem Eletrônica, che ha sede nella città di San Paolo in Brasile.

http://filefestival.org/

The Influencers

Festival di culture jamming, tecnologie modificate e intrattenimento radicale. La vaiertà di approcci utilizzati da The Influencers (comunicazione guerrilla, plagiarismo musicale, media performance, hacking delle tecnologie digitali, etc.) riflette scelte strategiche consapevoli intraprese dagli autori del progetto. Le loro pratiche mostrano che i risultati più efficaci si ottengono con il coinvolgimento di conoscenze e di risorse provenienti da diversi settori, che a volte si interesecano nei modi più inaspettati. Per questo motivo The Influencers non feticizzano le tecnologie digitali come high-tech gadgets. Gli artisti invitati e i gruppi partecipanti recepiscono come il vero cambiamento reso possibile da Internet, dai protocolli peer-to-peer e l’accessibilità delle tecnologie della comunicazione è proprio il loro potenziale di infiltrarsi nella vita di tutti i giorni e di creare radicamente nuovi ti pi di arena e nuovi desideri di partecipare attivamente diventando pratonisti.

http://theinfluencers.org/festival/2012

Microwave International New Media Festival

Microwave Festival di Hong Kong è iniziato nel 1996 come un festival di video arte annuale dell’istituzione locale Videotage. Con il progredire della tecnologia e con la sua sempre maggiore accessibilità, la video arte si è evoluta e sempre più ha coinvolto atri media. Ecco il motivo per il quale Microwave ha iniziato ad abbracciare il più ampio contesto dei nuovi media. Oltre all’evento annuale del festiva, Microwave si impegna a coltivare la nascente comunità locali che ruota attorno ai new media organizzando una varietà di programmi come workshop educativi, seminari, forum e mostre.

http://www.microwavefest.net/festival2011/index.html

NODE Festival

NODE è un festival internazionale che ha luogo in Italia, a Modena, con l’intento di incoraggiare l’incontro delle arti visive con la musica e le nuove tecnologie.

http://node-live.zymogen.net/12/

The OFFF Festival

OFFF Festival è un festival di musica che si tiene annualmente dal 2006. Oltre alla musica supporta eventi culturali di arti indipendenti con mostre, workshops e proiezioni di film.

http://www.off-festival.pl/

This is Not Art Festival New Castle
This Is Not Art, a New Castle in Australia, inizia nel 1998 come il National Young Writers Festival e la National Student Media Conference due eventi supportati e coordinati dall’associazione Octapod che hanno luogo la settimana che segue il Newcastle Fringe Festival. Il National Young Writers Festival comprende 70 sessioni e 300 persone che presenziano da fuori Newcastle. Il titolo “This is Not Art” è derivato dall’esigenza di indicare questi eventi completamente differenti tra loro ai quali si è poi aggiunto anche il Sound Summit e la National Independent Electronic Labels Conference.

http://thisisnotart.org/

Pixelache Festival

Pixelache Helsinki (‘Pikseliähky’) è un festival di arte elettronica e di cultura underground organizzata a Helsinki dal 2002. La programmazione consiste di seminari, workshops, mostre, performance, concerti e club events.

http://www.pixelache.ac//about/

Radiator Festival

Radiator Festival ha luogo a Nottingham, Inghilterra, con cadenza biennale. Radiator commissiona opere e organizza una serie di eventi correlati, attività, screenings, e workshops.

http://radiator-festival.org/

Re.new Digital Arts Festival, Copenhagen, Danimarca

Re.new Digital Arts Festival è il punto di incontro tra arte, scienza e tecnologia; evento nel quale artisti, curatori, ricercatore e scienziati condividono conoscenze e fanno networking.

http://re-new.org/

SONAR

Sonar è uno dei primi festival ad essere dedicato a musica e arte multimediale dal 1994 in un formato unico che combina avanguardia e sperimentazione e propone l’incontro e l’interazione della musica elettronica nelle sue più diverse declinazioni e ibridazioni.

Dal 2010, accanto al festival di Barcellona Sonar organizza un festival simultaneo, Sonar Galicia nel nord della Spagna.

Il festival ha viaggiato nelle più importanti città del mondo, quali New York, Francoforte, Buenos Aires, San Paolo, Seoul, Chicago e Tokyo.

http://2011.sonar.es/en/que-es-sonar.php

Toolkit Festival
Toolkit Festival è un progetto nato nel 2011 a Venezia e organizzato dall’Associazione Culturale Toolkit con lo scopo di creare un appuntamento internazionale per gli artisti emergenti che si muovono nel campo dell’arte interattiva e delle nuove tecnologie. Il Festival è infatti dedicato al settore più all’avanguardia dell’arte contemporanea e alle sue capacità di esplorazione, ricerca e sperimentazione attraverso l’uso della tecnologia e il suo rapporto con il pubblico. Fin dalla sua prima edizione (Venezia, 2011), sostenuta da importanti istituzioni veneziane tra cui la Municipalità e il Comune, l’Università Ca’ Foscari e Iuav, la galleria A plus A Centro Espositivo Sloveno, la Fondazione Bevilacqua La Masa e l’Officina delle Zattere, ha proposto un’attenta e capillare mappatura delle ricerche artistiche più sperimentali. In breve tempo ha riscosso attenzione e successo nella comunità artistica italiana e internazionale, coinvolgendo numerose istituzioni e professionisti del settore e riscuotendo un ottimo successo di pubblico e di critica come dimostrano i commenti della stampa. Dal 2011 ad oggi, il Festival è cresciuto esponenzialmente, riuscendo ad attrarre solo nell’ultimo anno più di duecento artisti di trentaquattro nazionalità diverse che hanno risposto al bando di partecipazione.

http://www.toolkitfestival.com/

Transmediale

Transmediale presenta opere che si articolano attorno alla relazione tra cultura e tecnologia con modalità dinamiche e non lineari. Il festival comprende mostre, conferenze, programmazioni video e di film, performance live e pubblicazioni. Spesso partecipa e supporta progetti di collaborazione e corto e lungo termine che si svolgono durante l’intero anno. Collabora, inoltre con club trans mediale (CTM), che si occupa di musica elettronica e club culture.

http://www.transmediale.de/