Special project # 11, The Legacy of Allan Kaprow by Pasquale Polidori

Special Project #11 – The Legacy of Allan Kaprow

by Arshake |     4 luglio 2017

Arshake è lieta di presentare sul banner The Legacy of Allan Kaprow, happening elettronico di un progetto itinerante ideato nel 2016 da Paquale Polidori (thelegacyofallankaprow.org) nell’ambito del corso di Tecniche Extramediali all’Accademia di Frosinone, operazione collaborativa che ha coinvolto studenti e artisti provenienti da tutta Italia. Il progetto è stato concepito nell’occasione di un doppio anniversario: sessant’anni dalla morte di Jackson Pollock e dieci da quella di Allan Kaprow, artista visionario autore del termine happening e pioniere dell’arte partecipativa.

Il sito prende ispirazione e forma da The Legacy of Jackson Pollock, il testo che nel 1958 Kaprow scrive in memoria di Jackson Pollock (riferimento teorico dell’happening) e riprende la parte finale del saggio di Kaprow. Più di 50 parole accedono ai lavori degli artisti invitati ad intervenire con delle azioni elettroniche, suoni, fotografie, video, testi, link.

The Legacy of Allan Kaprow è stato presentato per la prima volta nel 2016 all’Accademia di Belle Arti di Frosinone, con la prima presentazione del sito e la realizzazione di una particolare replica di Sweet Wall di Kaprow (1970), un muro fatto di mattoni, pane e marmellata di fragole la cui costruzione ha segnato, concretamente, la partecipazione dei singoli al progetto collettivo.

Nel 2017, è stato poi presentato nella sua interezza nella storica galleria AOCF58 a Roma (10-21.04.2017) attraverso due video, sessanta immagini tratte dal sito e stampate su carta, un testo di Loredana Rea, l’esposizione di materiali effimeri relativi al muro ricostruito a Frosinone e la produzione di un multiplo speciale: 100 mattoni numerati fra quelli impiegati nell’opera completa. Pasquale Polidori ha generosamente accolto il nostro invito, per voce di Cristian Rizzuti, artistic director di Arshake ed ex allievo di Pasquale Polidori all’Accademia di Frosinone, di far proseguire il progetto sul banner di Arshake.

Lavorare a questo progetto si è rivelato un momento di crescita importante anche per Arshake che ha potuto riprendere il discorso e il dialogo con molti degli artisti che, ad oggi, hanno realizzato dei progetti per il banner, così come riconoscersi nel dialogo con nuove figure della cultura Italiana. Durante le prime settimane, The Legacy of Allan Kaprow sarà presentato nella sua versione originaria. I nuovi contributi al testo ipertestuale saranno annunciati man mano, nel corso dell’estate e attraverso i canali social. Vi lasciamo alla lettura del saggio che segue di Pasquale Polidori, scritto in occasione di questa nuova fase del progetto, e curiosare qui la spiegazione e la storia del testo di Allan Kaprow per come questa ispira e rivive in The Legacy of Allan Kaprow. Ringraziamo Pasquale Polidori che ha generosamente accolto il nostro invito, e tutti gli autori dei contributi che vivono già sul sito e quelli che verranno. Buona lettura e buona navigazione.

Download (PDF, 27KB)

 

Like this Article? Share it!